a
L’ottimizzazione degli spazi e la sperimentazione materica rappresentano la metodologia del nostro lavoro, permettendoci di studiare ogni aspetto del progetto, realizzandolo al meglio.

The World Dubai Greece island

Complesso-resort sull’isola della Grecia nel “world” di Dubai. “The world” è un arcipelago di isole artificiali situato a poche miglia dalla costa di Dubai e fa parte del vasto programma di espansione della città sul mare. L’arcipelago di isole create dal trasporto di sabbia del deserto è un’operazione del tutto inedita nelle pratiche antropiche di alterazione geografica e rappresenta per lo studio una sfida importante. L’isola della Grecia si situa nella zona centrale dell’arcipelago, ha una dimensione di circa 2 ettari e una forma ovale. Il programma prevede un complesso residenziale di lusso composto da unità abitative di notevoli dimensioni equipaggiate da comfort esclusivi, edifici con funzioni varie, aree ricettive comuni per lo sport e lo svago. L’idea parte da un insieme di suggestioni tematizzate sulla Grecia: sui relativi caratteri paesaggistici, climatici e soprattutto architettonici di molti insediamenti isolani per definire un concept forte e convincente.

Lo schema generale distribuisce le diverse tipologie individuando rispettivamente i vari settori pertinenziali. Un’esigenza richiesta dalla committenza per una privacy maggiore in cui le distinte unità possano avere spazi più introversi e lontani da sguardi indiscreti. All’interno si situa come in un hortus conclusus il grande edificio dei servizi e delle suite per i soggiorni temporanei, un blocco dall’impianto unitario e dalla morfologia composta, si organizza su tre livelli in cui vengono ripartite rispettivamente nei primi due le attività legate allo sport e allo svago e nell’ultimo l’area per le residenze temporanee. A fare da cornice al severo ed elegante object trouvé un giardino animato da lievi scatti altimetrici, da un piccolo orto botanico, da specchi d’acqua e piscine in cui refrigerarsi.

Un progetto impegnativo condotto interamente dal concept alla fase esecutiva, esito di una concertazione continua con la committenza e una rete di consulenti specialistici per determinare positivamente di volta in volta soluzioni aderenti alle aspettative e alla loro fattibilità.

arch. Marco Ciampa

AA architetti associati

Date

11 febbraio 2008

Category

Architettura, Interior Design